Articolo apparso sulle pagine culturali della Gazzetta del Sud e scaricabile qui

Articolo Storia di una Matita

Recensione sul blog L’azzurro di Manuela Peroni Assandri

La Classe siamo noi! su “La Prima Scuola”

L’intervista alla Rivista Zip

Sul Corriere della Sera – Rubrica “Solferino28”

Recensione di Lara Madoglio: “Se Gianni Rodari potesse incontrare Michele D’Ignazio gli stringerebbe la mano e gli direbbe “Caspita, la storia della matita Lapo avrei proprio voluto scriverla io!”
Mentre leggevo questo libro pensavo proprio che si tratta di una storia estremamente rodariana, un po’ per il binomio fantastico tanto caro al buon Gianni, che – come lui stesso insegna nella sua “Grammatica della Fantasia” è lo stimolo per creare storie fantastiche e meravigliose – un po’ per l’intreccio, la scorrevolezza, la piacevole sensazione che provavo man mano che le pagine scorrevano.
Il binomio fantastico con cui prende il via la Storia di una Matita è il RAGAZZO/MATITA.
Lapo, giovane disegnatore, che un bel giorno si sveglia trasformato in matita. La cosa lo sorprende un po’, ma non lo sconvolge più di tanto, perché in quel momento Lapo ha cose più importanti a cui pensare, come trovarsi un lavoro…” (LEGGI LA RECENSIONE COMPLETA)

Disegnare fa rima con insegnare – Intervista rilasciata a “Il Garantista della Calabria

L’intervista per Read-mi

L’intervista per il blog Me as a chair

Articolo apparso sul Corriere della Calabria e scaricabile qui

Storia di una matita su CorriereDellaCalabria_Pagina_1Leggimi Forte

Blog del Comitato Genitori del Petrarca

LIBRI PER RAGAZZI, AUTORI ITALIANI DI NUOVO PROTAGONISTI
“Nella carica di autori fra i trenta e quarant’anni che scrivono in modo nuovo anche Michele D’Ignazio di cui Rizzoli ha pubblicato «Storia di una matita»” (LA NUOVA SARDEGNA, 22 MARZO 2012)
IL LIBRO SALVATO DAI RAGAZZINI di Lara Crinò
“In Rizzoli le storie italiane trovano spazio in una collana di piccoli libri molto curati, Il Cantiere delle parole, in cui si gioca con le trame ma anche si sperimenta con lo stile. I nuovi titoli sono ‘La principessa capovolta’ di Andrea Sottile e ‘Storia di una matita’ di Michele D’Ignazio.” (ESPRESSO, 21 MARZO 2012)
 LIBRI PER PICCOLI, ANTIDOTI ALLA CRISI di Francesca Lazzarato
“Rizzoli, che ha lanciato l’anno scorso una bella ed economica collana di tascabili (8,90 al volume) dedicata agli autori italiani più originali, «Il cantiere delle parole», la incrementa con prudenza aggiungendovi Storia di una matita, il primo titolo per ragazzi di Michele d’Ignazio, giovane scrittore pubblicato finora da Terre di Mezzo e Ancora del Mediterraneo.”(IL MANIFESTO, 17 MARZO 2012)

Pensieri sul blog JustLaure

Recensione sul blog della libreria “Il viaggiatore incantato” di Crema